Come funziona il regime forfettario e come si compila la dichiarazione dei redditi per i contribuenti forfettari

di Antonio Tuzio

Pubblicato il 11 luglio 2017



dedichiamo un approfondimento ai contribuenti forfettari e a come si deve predisporre la relativa dichiarazione dei redditi: le regole generali del regime, le particolarità IVA, le problematiche previdenziali e la possibile riduzione contributiva, la gestione del quadro LM del modello redditi 2017

Commercialista_Telematico_Post_1200x628px_Dichiarazione_RedditiPossono accedere al regime agevolato dei contribuenti forfetari le persone fisiche che esercitano o intendono iniziare un'attività di impresa o arte e professione.

Il regime forfetario rappresenta il regime naturale delle persone fisiche che esercitano un'attività d'impresa arte e professione in forma individuale, se sono in possesso dei requisiti richiesti per l'accesso, e contemporaneamente non incorrano in una delle cause di esclusione previste dall'apposita legge.

I soggetti che rientrano nel regime forfetario non sono vincolati ad un periodo di permanenza delimitato nel tempo, e neanche al raggiungimento di una età anagrafica, per cui possono protrarre tale regime senza limiti di tempo.

Requisiti per l'accesso al regime:

  • persone fisiche in stato di inizio attività

  • persone fisiche già in attività

  • per le persone fisiche già in attività occorre che esse abbiano conseguito nell'anno precedente a quello in cui si opta per l'entrata al regime agevolato, compensi o ricavi non superiori a quelli indicati nella seguente tabella...

Leggi l'approfondimento nel Pdf...
Scarica il documento