I giudici continuano a negare il riclassamento automatico delle rendite catastali

segnaliamo una sentenza della C.T.R. di Bari che nega la possibilità di riclassamento automatico delle rendite catastali. Il testo della sentenza analizza il problema delle modalità di riclassamento per microzone

enti-locali-e-processo-tributario-settembre-2017Segnaliamo una sentenza della C.T.R. di Bari che nega la possibilità di riclassamento automatico delle rendite catastali.

I giudici pugliesi spiegano nel dettaglio le modalità con cui va proposto analiticamente il riclassamento della rendita catastale ed evidenziano la contraddizione nella motivazione del provvedimento da parte del fisco: “l’ampiezza e le possibili cause della rivalutazione comporta necessariamente la generica ed indistinta motivazione degli accertamenti”.

In pratica lo stesso Fisco ammette la mancanza di motivazione analitica e viene condannato alle spese di giudizio.

Sentenza segnalata dal difensore avv. Maurizio Villani

Scarica il documento allegato
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it