Super e iper ammortamento: arrivati (finalmente) i chiarimenti sui bonus - Diario quotidiano del 3 aprile 2017

1) Super e iper ammortamento: arrivati i chiarimenti sui bonus
2) Decreto sui conti di pagamento in G.U.: al via il c/c solo per pagare
3) Indennizzo forfettario ai contribuenti Iva
4) Comunicazioni Iva al vaglio della Gdf
5) Semplificazione delle modalità di accesso al contributo del cinque per mille
6) In Gazzetta il decreto attuativo riguardante la corruzione nel settore privato
7) Bonus fiscale sull’acquisto di nuovi strumenti musicali per gli studenti
8) Depositi IVA: le novità sono in vigore dall’1 aprile 2017
9) Chiusura del servizio on line “Banca dati prestazioni sociali agevolate”
10) Lavoratori agricoli: pubblicati gli elenchi annuali per l’anno 2016

diario-quotidiano-articoli-91) Super e iper ammortamento: arrivati i chiarimenti sui bonus

2) Decreto sui conti di pagamento in G.U.: al via il c/c solo per pagare

3) Indennizzo forfettario ai contribuenti Iva

4) Comunicazioni Iva al vaglio della Gdf

5) Semplificazione delle modalità di accesso al contributo del cinque per mille: i chiarimenti delle Entrate

6) In Gazzetta il decreto attuativo riguardante la corruzione nel settore privato

7) Bonus fiscale sull’acquisto di nuovi strumenti musicali per gli studenti

8) Depositi IVA: le novità sono in vigore dall’1 aprile 2017

9) Chiusura del servizio on line “Banca dati prestazioni sociali agevolate”

10) Lavoratori agricoli: pubblicati gli elenchi annuali per l’anno 2016

****

1) Super e iper ammortamento: arrivati i chiarimenti sui bonus

Super e iper ammortamento per favorire lo sviluppo dell’Industria 4.0: Ecco i chiarimenti sui bonus, con maggiorazioni del 40% e del 150%. Dai sensori ai robot il sostegno premia l’high-tech. Per quali categorie di beni scattano i bonus super e iper ammortamento? Quali tipologie di investimento premiano e a quali condizioni? Quali i termini temporali di riferimento, le scadenze e a favore di quali soggetti ?.

Sono questi alcuni dei quesiti che trovano risposta nella circolare n. 4/E del 30 aprile 2017 redatta congiuntamente da Agenzia delle Entrate e Ministero dello Sviluppo Economico. Il documento di prassi fornisce chiarimenti sulle misure fiscali introdotte per dare impulso all’ammodernamento delle imprese e alla loro trasformazione tecnologica e digitale.

In particolare, la Legge di Bilancio 2017 ha previsto la proroga del super ammortamento e ha introdotto l’iper ammortamento, una maggiorazione del 150% del costo di acquisizione di determinati beni ai fini della deduzione delle quote di ammortamento e dei canoni di locazione finanziaria.

Nella circolare, inoltre, vengono fornite indicazioni sull’ulteriore maggiorazione del 40% sul costo di acquisto di beni strumentali immateriali (tra cui, alcuni software, sistemi IT e attività di system integration), prevista sempre dalla Legge di Bilancio per i soggetti che beneficiano già dell’iper ammortamento. Super e iper ammortamento a confronto sulla base del risparmio fiscale

La diversa entità delle maggiorazioni relative al super e all’iper ammortamento produce un diverso risparmio d’imposta, come illustrato dalla tabella seguente, che evidenzia gli effetti fiscali di un investimento di 1 milione di euro effettuato da un soggetto Ires per l’acquisto di un bene che fruisce del super/iper ammortamento rispetto all’ipotesi di ammortamento ordinario:

Ammortamento ordinario

Super ammortamento (maggiorazione 40%)

Iper ammortamento (maggiorazione 150%)

Importo deducibile ai fini IRES

1.000.000

1.400.000

2.500.000

Risparmio d’imposta (24% dell’importo deducibile ai fini IRES)

240.000

336.000

600.000

Costo netto dell’investimento (1.000.000 – risparmio d’imposta)

760.000

664.000

400.000

Maggior risparmio sul costo netto dell’investimento

9,60%

(760.000 – 664.000)/1.000.000

36,00%

(760.000 – 400.000)/1.000.000

Nel caso dell’ammortamento ordinario, e sempre partendo da un investimento pari a 1 milione di euro, il risparmio d’imposta netto è di 240mila euro, che diventano 336mila con il super ammortamento e 600mila grazie all’iper ammortamento.

Cos’è il super ammortamento

Il super ammortamento è un’agevolazione che prevede l’incremento del 40% del costo fiscale di beni materiali originariamente acquistati dal 15 ottobre 2015 al 31 dicembre 2016, oggi prorogata. Il maggior costo, riconosciuto solo per le imposte sui redditi e non ai fini Irap, può essere infatti portato extracontabilmente in deduzione del reddito attraverso l’effettuazione di variazioni in diminuzione in dichiarazione.

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it