Società di comodo: non basta la cartella esattoriale, ci vuole l'accertamento

Processo_TributarioIl Fisco non può contestare il fatto che una società sia di comodo con una cartella esattoriale che riliquida la dichiarazione. Tale contestazione, la quale è particolarmente complessa e non un ricalcolo, deve essere effettuata tramite avviso di accertamento che può essere contestato dal contribuente (C.T.R. di Roma)

Scarica il documento allegato
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it