Gli anticipi dell’amministratore non configurano automaticamente ricavi in nero per la società

di Sentenze tributarie

Pubblicato il 18 marzo 2017



in carenza di ulteriori prove non basta che il conto "anticipi dell'amministratore" sia di importo elevato per dedurre la presenza di ricavi non contabilizzati (sentenza segnalata dall'avv. Maurizo Villani)
villani_2Pubblichiamo una sentenza della C.T.P. di Lecce che analizza il caso di un accertamento basato sugli anticipi erogati all'amministratore: in carenza di ulteriori prove non basta che il conto "anticipi dell'amministratore" sia di importo elevato per dedurre la presenza di ricavi non contabilizzati da parte della società (sentenza segnalata dall'avv. Maurizo Villani)

[blox_button text="Come Vincere un Ricorso davanti alla Commissione Tributaria - 24 e 25 Marzo, Ragusa - Avv. Maurizio Villani

" link="https://www.commercialistatelematico.com/ecommerce/villani-ricorso-tributario-marzo-2017.html" target="_self" button_type="btn-default" icon="" size="btn-md" /]

Scarica il documento