Nuova proroga della rideterminazione del valore dei terreni e delle partecipazioni

Sono nuovamente prorogati i termini per la rivalutazione di quote societarie in società non quotate e terreni da parte delle persone fisiche, confermando l’aliquota dell’8 per cento in relazione alla relativa imposta sostitutiva da versare in un’unica rata oppure in tre rate annuali
***
La legge di Bilancio 2017 ha nuovamente riaperto i termini per la rideterminazione del valore dei terreni e delle partecipazioni posseduti alla data dell’1 gennaio 2017 e ha fissato per il prossimo 30 giugno 2017, i termini per:

la redazione;

il giuramento della perizia di stima;

il versamento dell’imposta sostitutiva dovuta per poter beneficiare della rivalutazione dei terreni e delle partecipazioni.

La legge di Bilancio 2017 ha indicato la percentuale dell’imposta sostitutiva in misura pari all’8% per tutti i beni ovvero anche per le partecipazioni non qualificate.
In …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it