La corretta applicazione dell'IVA sulla stufa a pellet

Per dare una risposta compiuta al quesito che ci è stato posto occorre innanzitutto individuare con certezza quale sia la tipologia dell’intervento secondo quanto viene disposto dall’articolo 3, comma 1, del D.P.R. n. 380 del 2001, altrimenti noto come “Testo Unico dell’Edilizia”. La norma in parola così recita:
Articolo 3 (L) – Definizioni degli interventi edilizi
1. Ai fini del presente testo unico si intendono per
a) “interventi di manutenzione ordinaria”, gli interventi edilizi che riguardano le opere di riparazione, rinnovamento e sostituzione delle finiture degli edifici e quelle necessarie ad integrare o mantenere in efficienza gli impianti tecnologici esistenti;
b) “interventi di manutenzione straordinaria”, le opere e le modifiche necessarie per rinnovare e sostituire parti anche strutturali degli edifici, nonché per realizzare ed integrare i servizi igienico-…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it