Diario quotidiano del 2 novembre 2016, tra cui: convenienza alla scelta della nuova Imposta sul Reddito d’Impresa (IRI)


1) Comunicazione preventiva di distacco transnazionale
2) Il dipendente della pediatra non crea, in automatico, l’autonoma organizzazione: quando non è dovuta l’IRAP
3) L’ispettore del lavoro può irrogare sanzioni sui cronotachigrafi
4) Pubblicata nuova tassonomia Principi Contabili Italiani 2016
5) Iscrizione nel Registro Revisori enti locali entro il 15 dicembre 2016
6) Accertamento basato sugli studi di settore: il fisco deve concedere al contribuente un lasso di tempo adeguato per rispondere
7) Contenzioso tributario: le dichiarazioni rese da terzi valgono come indizi anche senza la fase del contraddittorio
8) Convenienza alla scelta della nuova imposta sul reddito d’impresa (IRI)
9) Principio contabile IFRS 15: regolamento in G.U.
10) I ricorsi presentati dalle associazioni di protezione ambientale sono esenti dal contributo unificato
11) E’ illegittimo l’assoggettamento ad Iva della TIA

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.