La ricognizione di debito sconta l’imposta di registro

di Sentenze tributarie

Pubblicato il 31 ottobre 2016



l'atto di ricognizione di debito sconta l'imposta di registro proporzionale dell'1% (C.T.P. di Firenze)
rateL'atto di ricognizione di debito sconta l'imposta di registro proporzionale dell'1% (C.T.P. di Firenze)
Scarica il documento