Sistema Tessera Sanitaria: attenzione alla scadenza del 30 settembre

Questa notizia fa parte del Diario del 21 settembre 2016
Entro il 30 settembre 2016 le “nuove” strutture autorizzate si devono registrare al Sistema Tessera Sanitaria.
Dunque, entro il prossimo 30 settembre, tali strutture dovranno registrarsi al Sistema Tessera Sanitaria per ottenere le credenziali di accesso e permettere al MEF il controllo della validità della propria autorizzazione.
Una nota FNOMCeO (l’Ordine dei medici piacentino) informa di tale adempimento.
Difatti, anche le strutture autorizzate e non accreditate con il SSN per l’erogazione dei servizi sanitari, hanno l’obbligo di trasmettere i dati delle spese sanitarie 2016 all’Agenzia delle Entrate, utili per la compilazione della dichiarazione precompilata 2017.
Procedura da seguire
Il Sistema Tessera Sanitaria prevede che vengano messe a disposizione dell’Agenzia delle entrate le informazioni concernenti le spese sanitarie sostenute dai cittadini, ai fini della predisposizione della dichiarazione dei redditi precompilata.
Poi entro il 31 luglio 2017, tutte le strutture autorizzate dovranno (compresi gli altri soggetti che già sono obbligati all’adempimento dallo scorso anno) procedere alla trasmissione telematica delle spese sanitarie sostenute nell’anno 2016, così come indicato dal DM 31 luglio 2015.
Il Decreto n. 187 del 02 agosto 2016, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 11 agosto 2016, ha disposto le modalità di trasmissione dei dati delle spese sanitarie sostenute dai cittadini a partire dal 1° gennaio 2016.
I soggetti che devono chiedere le credenziali di accesso al Sistema Tessera Sanitaria sono:
ASL;
aziende ospedaliere;
istituti di ricovero e cura a carattere scientifico e policlinici universitari;
farmacie pubbliche e private;
presidi di specialistica ambulatoriale;
strutture per l’erogazione delle prestazioni di assistenza protesica e di assistenza integrativa;
altri presidi e strutture accreditati per l’erogazione dei servizi sanitari;
iscritti all’albo dei medici chirurghi e degli odontoiatri;
strutture autorizzate per l’erogazione dei servizi sanitari e non accreditate (per le spese sanitarie 2016).
Laboratori di analisi, Ambulatori e Poliambulatori
Strutture psichiatriche e per disabili
Strutture per tossicodipendenze e strutture per malati di AIDS
Strutture per anziani
Case di cura private
Il Ministero dell’economia e delle finanze, chiede agli Enti autorizzatori, di verificare, entro 30 giorni dalla data di richiesta, che le strutture che abbiano richiesto, le credenziali, risultino avere un’autorizzazione valida.
Ai fini delle predette verifiche, gli Enti autorizzatori, rendono disponibili, entro il 30 settembre 2016 gli elenchi aggiornati delle strutture autorizzate di propria competenza.
Sulla base dell’esito della verifica il Ministero dell’economia e delle finanze così procederà:
in caso di esito positivo, invia alla struttura le credenziali
in caso di esito negativo ovvero di mancata comunicazione dell’esito da parte degli Enti autorizzatori, comunica alla struttura di non poter rilasciare le credenziali
730 – Spese Sanitarie – Trasmissione telematica dei dati di spesa sanitaria al Sistema Tessera Sanitaria da parte delle strutture autorizzate per l’erogazione dei servizi sanitari e non accreditate con il SSN- richiesta credenziali
Nella sezione 730 – Spese sanitarie è disponibile il link per accedere alla pagina di registrazione al Sistema TS per la richiesta delle credenziali, come previsto dal DM 2 agosto 2016 secondo il quale le strutture autorizzate debbono richiedere al Ministero dell’Economia e delle Finanze, per ogni atto autorizzativo, le necessarie credenziali di accesso al Sistema Tessera Sanitaria, accedendo al portale del Sistema TS ed inserendo le informazioni richieste. Vai alla pagina Registrazione/Accreditamento al Sistema TS
Registrazione / Accreditamento al Sistema TS
In questa sezione vengono rese disponibili le funzioni per …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it