Scadenza del modello 770 a settembre ed effetto trascinamento

Pubblicato il 6 settembre 2016

la proroga al 15 settembre della presentazione del modello 770 per il 2015 ha un effetto di trascinamento di altri adempimenti, riguardanti il versamento e la certificazione delle ritenute: analizziamo, in particolare, le tempistiche per regolarizzare le ritenute non versate

modello-770Dopo aver ottenuto la proroga del termine dal 31 luglio al 15 settembre, previsto per la presentazione del Modello 770/2016, i contribuenti dovranno considerare il c.d. “effetto trascinamento”: slittano automaticamente anche gli adempimenti collegati alla nuova scadenza.

In particolare, potranno essere versate entro la nuova data le ritenute omesse al fine di evitare il compimento del reato di omesso versamento. In questo caso gli operatori potranno tenere in considerazione i nuovi limiti (più favorevoli) affinché si integri la predetta violazione.

Inoltre, entro la stessa data potranno essere comunicati telematicamente all’Agenzia delle entrate (senza subire l’irrogazione di alcuna sanzione) i dati (compensi professionali, ritenute operate) contenuti nell