Diario del 9 agosto 2016: il canone RAI lo rimborsa il Fisco

di Luca Bianchi

Pubblicato il 9 agosto 2016

1) Versamenti dei professionisti: non esistono presunzioni legali a favore del Fisco
2) Tassa sui rifiuti: aumentata del 32% in 4 anni
3) Il Canone RAI lo rimborsa il Fisco
4) Scelte antieconomiche e perdite inverosimili giustificano l’accertamento induttivo
5) La crisi di Monte dei Paschi ed i profitti delle banche d'affari

diario-quotidiano-articoli-8Indice

1) Versamenti dei professionisti: non esistono presunzioni legali a favore del Fisco

2) Tassa sui rifiuti: aumentata del 32% in 4 anni

3) Il Canone RAI lo rimborsa il Fisco

4) Scelte antieconomiche e perdite inverosimili giustificano l’accertamento induttivo

5) La crisi di Monte dei Paschi ed i profitti delle banche d'affari

****

1) Versamenti Professionisti: non esistono presunzioni legali a favore del Fisco

In caso di accertamento derivante da indagini finanziarie, con una sentenza dirompente, la Corte di Cassazione (sentenza n. 16440 del 5 agosto 2016) ha statuito che i versamenti del professionista sul conto bancario, anche se non giustificati non costituiscono presunzioni legali di maggior reddito. Adesso