Tempistica di presentazione della dichiarazione integrativa “a favore” del contribuente

Pubblicato il 5 luglio 2016

Le Sezioni Unite si pronunciano sui tempi di presentazione della dichiarazione rettificativa “a favore” del contribuente
Questo articolo fa parte del diario quotidiano del 5 luglio 2016

Le Sezioni Unite si pronunciano sui tempi di presentazione della dichiarazione rettificativa “a favore” del contribuente

Da tempo si attendeva la pronuncia arrivata ora a Sezioni Unite (n. 13378 del 7 giugno 2016), con la quale la Corte di Cassazione si è definitivamente espressa sulle modalità temporali entro cui il contribuente può far valere le proprie posizioni creditorie nei confronti del Fisco e, in particolare, entro cui può emendare la dichiarazione dei redditi a proprio vantaggio.

Ponendo fine alle querelles di dottrina e giurisprudenza sul tema, le Sezioni Unit