In vigore il nuovo codice doganale, aspettando l’effetto Brexit

Dal 1° maggio 2016 è entrato in vigore il nuovo codice doganale dell’Unione Europea e porta con se notevoli novità che solo nei giorni scorsi hanno trovato le prime istruzioni operative nei chiarimenti forniti dall’Agenzia delle Dogane

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.