Esclusioni dall’obbligo di reperibilità per i lavoratori dipendenti del settore privato

Pubblicato il 8 giugno 2016

la normativa relativa alle esenzioni dalla reperibilità per i lavoratori del settore privato
Questa notizia fa parte del dirio dell'8 giugno 2016 L’Inps, con la circolare n. 95 del 7 giugno 2016, fornisce indirizzi operativi in merito all’applicazione della normativa relativa alle esenzioni dalla reperibilità per i lavoratori del settore privato. Vengono allegate alla circolare le linee guida per l’individuazione delle patologie che danno diritto agli esoneri dall’obbligo di reperibilità per i lavoratori dipendenti del settore privato. Con l’articolo 25 del decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 151 (“Esenzioni dalla reperibilità”), nell’ambito delle disposizioni in materia di rapporto di lavoro e in attuazione della legge 10 dicembre 2014, n. 183, il legislatore ha di recente modificato l'articolo 5, comma 13, del D.L. 12 settembre 1983, n. 463, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 novembre 1983