Diario quotidiano dell’1 giugno 2016: gli ultimi aggiornamenti su IMU e TASI


1) Consulta: in appello chi perde paga, nessuna disparità di trattamento
2) Srl: è possibile vietare il recesso ai soci anche oltre il biennio
3) Presunzioni del Fisco sulle prestazioni gratuite dei professionisti
4) Gdf: controlli a bordo nave
5) Con il messo notificatore si evita il deposito dell’appello presso la CTP
6) Niente accertamento al taxista che ha ceduto la licenza
7) Possibile produrre il PVC in appello: attenzione ai motivi di nullità
8) Pronto il software di compilazione modello Consolidato 2016
9) TARES: certificazione rimborsi al cittadino
10) IMU-TASI scadenza del 16 giugno 2016: già con il versamento della 1 rata, per gli immobili in comodato e locati a canone concordato, si applicano le riduzioni

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.