Prestazioni di servizi elettronici e regime speciale cd. MOSS: chiarita la territorialità Iva

Questo articolo fa parte del diario del 27 maggio 2016
L’Agenzia delle entrate ha pubblicato la circolare n. 22/E del 26 maggio 2016 sul seguente delicato tema: IVA.
Prestazioni di servizi elettronici e regime speciale cd. MOSS: chiarita la territorialità Iva
. Il documento è corposo composto da ben 82 pagine (in formato PDF).
Tale documento di prassi è accompagnato da un comunicato stampa redatto dalla stessa Agenzia delle entrate che mette in risalto le novità. Stessa cosa procede a fare il notiziario delle Entrate (fiscoggi.it) anche se ne approfondisce i contenuti. Vediamoli di seguito.
Rimborsi, solleciti e controlli, il punto sul regime speciale Iva “Moss” e sulla “nuova” territorialità per i servizi di telecomunicazione, teleradiodiffusione ed elettronici
Solleciti “pre controlli” e a due tempi per i soggetti registrati al Moss, il regime di tassazione …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it