Cessazione attività del professionista: aspetti fiscali

Pubblicato il 28 aprile 2016

Approfondimento sulla questione dei compensi riscossi dopo la cessazione dell’attività professionale
Cessazione attività del professionista: aspetti fiscali Sono soggetti ad Iva i compensi riscossi dopo la cessazione dell’attività professionale e relativi a “vecchie” prestazioni di servizi. Le Sezioni Unite civili della Corte Suprema di Cassazione, con la sentenza 21 aprile 2016, n. 8059 si esprimono sulla rilevante questione giuridica della tassabilità o meno ai fini dell'IVA dei compensi riscossi successivamente alla cessazione dell'attività professionale e relativi a prestazioni di servizi rese prima di tale cessazione. LA questione viene esaminata nel parere diffuso dalla Fondazione studi del Consiglio Nazionale del lavoro reso noto ieri in tarda serata. Nello specifico, il Supremo Collegio, confermando sost