Condanna delle parti resistenti al pagamento delle spese nella fase cautelare del processo tributario

ordinanza della C.T.P. di Milano che condanna Equitalia alle spese di lite in quanto il contribuente ha avuto ragione nel richiedere la sospensione della riscossione

giustizia2_immagineIn applicazione a quanto disposto dall’art. 15, c. 2-quater, D.Lgs. 546/92 si ha la condanna alle spese per la fase cautelare delle parti resistenti nel processo tributario. Recentemente la Commissione Tributaria Provinciale di Milano ha condannato Equitalia nord s.p.a. alle spese di lite relative alla fase cautelare in cui il contribuente è risultato ‘vincitore’ (ordinanza segnalata da Leandro Canino e Valeria Nicoletti)

Scarica il documento allegato
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it