Diario quotidiano del 14 marzo 2016: come scomputare la ritenuta d’acconto senza certificazione

 

agenda-immagineIndice:

1) Per i commercialisti sfuma la proroga

2) SELFIEmployment: conferenza stampa di presentazione del Fondo

 3) Dimissioni volontarie e risoluzione consensuale del rapporto di lavoro

4) Omissione IVA: soglia di punibilità

5) Gestione commercianti “out” per la Sas che si limita ad affittare i propri immobili

6) Reato di dichiarazione fraudolenta: nelle società anche l’azionista può rispondere in concorso con l’amministratore

7) Per contestare fatture false occorrono prove certe

8) Imposta di registro sull’acquisto immobile dell’avvocato

9) Duty free shop: vendita di beni in esenzione a viaggiatori con destinazione finale Paesi Terzi

10) Nuovo ravvedimento operoso 2016

11) Come potere scomputare la ritenuta d’acconto senza certificazione

12) PMI, nuova disciplina per la concessione ed erogazione del contributo in relazione a finanziamenti bancari per l’acquisto di nuovi macchinari: in G.U. in decreto

 

 

1) Per i commercialisti sfuma la proroga

Niente proroga per i Consigli degli ordini territoriali dei dottori commercialisti. Così come accaduto per gli avvocati, nei casi in cui sia stato soppresso e accorpato in altra sede il tribunale di riferimento, i Consigli degli ordini saranno soppressi e accorpati ex lege nei circondari dei nuovi uffici giudiziari.

Gli organismi non dovranno procedere al rinnovo di nessuna carica. Questi i chiarimenti forniti dal ministero della giustizia, a seguito del quesito sul punto posto dai deputati Mariano Rabino (Scpi) e Stefano Dambruoso (Scpi). Si apprestano, quindi, a trovare soluzione i problemi sorti per gli ordini territoriali dei dottori commercialisti, a seguito della riorganizzazione della geografia giudiziaria. Criticità che, nell’anno della scadenza dei mandati per i vertici locali e nazionali della categoria, avevano portato il presidente del Consiglio nazionale Gerardo Longobardi a valutare la possibilità di chiedere una proroga dei mandati, in modo da poter completare il quadriennio. Una sorta di extrema ratio a cui, però, non dovrebbe essere necessario ricorrere.

Per quanto riguarda gli ordini interessati, infatti, dovrà procedersi «a una loro estinzione ex lege con la conseguenza che i professionisti iscritti potranno essere assorbiti negli ordini istituiti nei relativi tribunali accorpanti». La questione, però, resta all’attenzione del Mingiustizia che, a tale proposito, ha fatto sapere che «la competente direzione generale fornirà al Consiglio nazionale e ai consigli dell’ordine, attraverso una nota esplicativa, le indicazioni necessarie, rappresentando che i consigli degli ordini dei commercialisti istituiti nei circondari dei tribunali soppressi ex dlgs 155/2012 non dovranno procedere al rinnovo in quanto essi stessi soppressi e inglobati ex lege nei corrispondenti ordini presenti nel territorio del circondario del tribunale accorpante».

 

******

 

2) SELFIEmployment: conferenza stampa di presentazione del Fondo

Poletti: SELFIEmployment componente importante per creare una nuova visione dell’impresa.

Si è svolta il 10 marzo 2016, nella sede di Unioncamere, a Roma, la conferenza stampa di presentazione di “SELFIEmployment”, il Fondo Rotativo da oltre 124 milioni di euro attuato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, e gestito da Invitalia, per sostenere i percorsi di autoimpiego e autoimprenditoria dei giovani NEET.

L’Avviso per la presentazione delle domande di accesso ai finanziamenti è stato pubblicato lo scorso 19 febbraio, e, a seguire, l’1 marzo è stato attivato lo Sportello, che resterà in funzione fino ad esaurimento dei finanziamenti.

Alla conferenza erano presenti parte il Ministro del Lavoro Giuliano Poletti, Salvatore Pirrone, Direttore Generale della Direzione Generale per le Politiche attive, i Servizi per il lavoro e la Formazione, l’Amministratore delegato di Invitalia Domenico Arcuri, il Presidente di…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it