Society, company, partnership… l’inglese per commercialisti e la terminologia corretta per parlare di ‘società’


Nella professione è sempre più frequente l’utilizzo di terminologia inglese e/o l’esigenza di comunicare con un cliente straniero, con la necessità conseguente di entrare nel merito di questioni molto tecniche che richiedono l’utilizzo, in inglese come in italiano, dei termini specifici del diritto tributario e della contabilità.

A questo proposito vi proponiamo alcuni quesiti, quelli più comuni e ricorrenti da parte dei professionisti, ai quali cercheremo di dare risposta in questo contributo e nei prossimi che seguiranno.

Qual è il significato di “society”? Significa “società” oppure si tratta di un false friend, vale a dire di un termine che solo apparentemente sembra avere un significato analogo nella nostra lingua?

Il termine “società” nell’italiano comune si riferisce a “un’associazione di più persone che si propongono di collaborare per un fine comune” (ad es. una società sportiva, musicale, ecc.), mentre in diritto la società è “un contratto con il quale due o piu persone (soci) conferiscono beni o servizi per l’esercizio in comune di un’attività economica allo scopo di dividerne gli utili; l’ente, l’impresa, l’azienda che ne deriva”.1

Society nel contesto inglese individua “un’associazione, organizzazione, società generalmente senza scopo di lucro2. Per esempio la Law Society è l’Ordine degli Avvocati in Inghilterra e Galles, le Building Societies sono organizzazioni che concedono mutui per l’acquisto dell’abitazione, senza scopo di lucro.3

Scopriamo dunque che society è un false friend e non può essere utilizzato per individuare la nostra società commerciale.

Prima di scoprire la terminologia inglese corretta, occorre precisare che in italiano il termine “società”, senza ulteriore specificazione, può riferirsi tanto alle società di persone quanto a quelle di capitali.

In inglese questo non è possibile perché le due tipologie di società sono individuate da termini differenti, rispettivamente company per la società di capitali e partnership per la società di persone.

Altri termini del diritto societario che occorre conoscere sono “parent company”subsidiary”, “affiliate”, “associate”, che definiscono le società sulla base dei rapporti di collegamento e interdipendenza tra di loro. Approfondiremo questi termini e i relativi significati nel prossimo contributo.

Una breve riflessione finale, per riprendere le fila delle iniziali considerazioni. E’ oggi indispensabile per i professionisti conoscere l’inglese relativo alla professione e potere scrivere e dialogare con interlocutori stranieri utilizzando correttamente la terminologia tecnica. A questo proposito, vi segnaliamo che grazie alla collaborazione tra Commercialista Telematico e Slig Education, sono in programma una serie di incontri, di cui il primo, accreditato ai fini della formazione professionale e GRATUITO, il 12 febbraio prossimo, per approfondire la terminologia inglese della diritto tributario e della contabilità.

Vi attendiamo numerosi!

Clicca qui per iscriverti alla videoconferenza gratuita di giovedì 12...(l'incontro è riservato ai primi 90 iscritti)

3 febbraio 2016

Sofia Parastatidou

1 Dizionario della Lingua Italiana Garzanti

2 Serena de Palma ‘ Dizionario di inglese legale applicato’, Filodiritto Editore

3 Ibid


Partecipa alla discussione sul forum.