Il rendiconto finanziario e le novità di bilancio 2016; la misurazione della posizione finanziaria netta

di Enrico Larocca

Pubblicato il 20 febbraio 2016



una delle principali novità apportate in materia di bilancio d’esercizio è il tema del rendiconto finanziario e della misurazione della posizione finanziaria netta della società che questo documento permette: dal rendiconto finanziario risulteranno, per l'esercizio a cui è riferito il bilancio e per quello precedente, l'ammontare e la composizione delle disponibilità liquide, all'inizio e alla fine dell'esercizio, ed i flussi finanziari dell'esercizio derivanti dall’attività operativa, da quella di investimento, da quella di finanziamento, ivi comprese, con autonoma indicazione, le operazioni con i soci
pacioli_immagineUna della novità in materia di bilancio d’esercizio è il tema del rendiconto finanziario e della misurazione della posizione finanziaria netta della società che questo documento permette. Infatti, con decorrenza 1/1/2016 dal rendiconto finanziario risulteranno, per l'esercizio a cui è riferito il bilancio e per quello precedente, l'ammontare e la composizione delle disponibilità liquide, all'inizio e alla fine dell'esercizio, ed i flussi finanziari dell'esercizio derivanti dall’attività operativa, da quella di investimento, da quella di finanziamento, ivi comprese, con autonoma indicazione, le operazioni con i soci. In questo articolo affronteremo le problematiche operative di questo adempimento che richiede una opportuna riclassificazione finanziaria anche per l’esercizio 2015.
Scarica il documento