Diario quotidiano del 10 febbraio 2016: complicazioni in vista nel Modello Unico 2016 per i soggetti forfettari

complicazioni in vista per i soggetti forfettari nel Modello Unico 2016; atti depenalizzati in materia di lavoro: competenza dell’INPS; lavori su edifici di interesse storico-artistico: nessun problema per l’ingegnere; versamenti fiscali: il legale rappresentante ne risponde sempre e comunque; residenti a Campione d’Italia: riduzione del cambio aggiornata; pescatori autonomi: aliquote contributive per il 2016; Entrate e FIGC si accordano di nuovo per la verifica delle società professionistiche; retribuzioni convenzionali per i lavoratori italiani all’estero; è intesa tra Abi-CNDCEC, al via collaborazione tra banche e commercialisti; il nuovo redditometro non è retroattivo

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.