Ultimissimi suggerimenti per il saldo IMU – TASI 2015

di Massimo Pipino

Pubblicato il 14 dicembre 2015

tra un paio di giorni scade il termine ultimo per versare il saldo dell'IMU e dalla TASI dovute per il 2015: segnaliamo alcuni punti da tenere monitorati per evitare errori in fase di versamento

Come noto il prossimo 16 dicembre andrà in scadenza il versamento del saldo di IMU e TASI 2015. Rispetto a quanto il contribuente è stato tenuto a fare in sede di versamento dell'acconto il 16 giugno, ovvero considerare le aliquote fissate dalle diverse amministrazioni comunali per il 2014 (quelle eventualmente già approvate per il 2015 avrebbero potuto essere utilizzate solo se più favorevoli per il contribuente), il 16 prossimo l'ammontare del saldo dovrà essere calcolato sulla base delle aliquote pubblicate dalle diverse Amministrazioni entro lo scorso 28 ottobre.

Vediamo quindi quali sono le regole da seguire.

I versamenti

Mentre nel 2014 la TASI era stata versata tenendo conto di una disciplina a carattere transitorio per quest'anno le modalità con cui il saldo di entrambi i tributi verranno versati sono del tutto analoghe. I versamenti, che pot