Se l'avviso di accertamento è impreciso e superficiale, il Fisco paga il conto (5.000 euro!)

segnaliamo una sentenza della C.T.P. di Lecce che condanna l’amministrazione a pagare 5.000 euro di spese legali a fronte di un avviso d’accertamento definito dai giudici estremamente superficiale (sentenza segnalata dall’avv. Maurizio Villani)

Scarica il documento allegato
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it