Se l’avviso di accertamento è impreciso e superficiale, il Fisco paga il conto | Sentenza CTP di Lecce

di Sentenze tributarie

Pubblicato il 15 dicembre 2015

La C.T.P. di Lecce condanna il Fisco a pagare 5.000 € di spese legali a fronte di un avviso d'accertamento "estremamente superficiale".
Se l'avviso di accertamento è impreciso e superficiale, il Fisco paga il conto (5.000 euro!)

Una sentenza della C.T.P. di Lecce condanna l'amministrazione a pagare 5.000 euro di spese legali a fronte di un avviso d'accertamento definito dai giudici estremamente superficiale (sentenza segnalata dall'avv. Maurizio Villani)

 

 

SCARICA LA SENTENZA IN PDF

Scarica il documento