La motivazione per relationem e gli atti da fornire al contribuente accertato per garantire il diritto alla difesa

di Sentenze tributarie

Pubblicato il 3 dicembre 2015



in caso di avviso di accertamento motivato per relationem, il fisco deve mettere a conoscenza del contribuente accertato i dati e le motivazioni da cui nasce l'accertamento per garantire il diritto alla difesa (C.T.R. di Bari, segnalata dall'avv. Maurizio Villani)

in caso di avviso di accertamento motivato per relationem, il fisco deve mettere a conoscenza del contribuente accertato i dati e le motivazioni da cui nasce l'accertamento, per garantire il diritto alla difesa (C.T.R. di Bari, segnalata dall'avv. Maurizio Villani)

Scarica il documento