Le scritture contabili conseguenti alla chiusura di una verifica fiscale

di Enrico Larocca

Pubblicato il 19 novembre 2015



analizziamo il tema delle scritture contabili conseguenti alla chiusura di una verifica fiscale, di un accertamento, di una procedura di contenzioso o pre-contenzioso: le istruzioni pratiche per la corretta contabilizzazione di eventuali sopravvenienze passive

 

Il presente intervento si propone di esaminare il tema delle scritture contabili conseguenti alla chiusura di una verifica fiscale, di un accertamento, di una procedura di contenzioso o pre-contenzioso. Sul tema l’Ufficio delle Politiche Fiscali di Confindustria ha suggerito linee operative, il cui esame fornisce elementi di riflessione interessanti per la risoluzione dei problemi che si possono presentare nella prassi giornaliera. Occorre anche tenere in considerazione gli effetti dell’eliminazione della classe dei valori straordinari dallo schema di bilancio (AREA E del Conto Economico), con decorrenza 2016, sulla quale affluiscono le partite reddituali straordinarie...

Scarica il documento