Diario quotidiano del 25 novembre 2015: professionisti e antiriciclaggio: la mancata identificazione del cliente è reato penalmente sanzionabile


frode fiscale: no al sequestro sui beni della società; riciclaggio: basta il dolo generico per la condanna del professionista; attività imprenditoriali: il governo abroga disposizioni di legge; in G.U. il contributo a carico degli iscritti nel Registro dei revisori legali, per l’anno 2016; rilascio prima versione del Portale Contributivo “Aziende & Intermediari”; non profit: attenzione alle somme erogate ai volontari come rimborsi spese; si avvicina la scadenza del versamento della TASI;estensione della piattaforma informatica INPS Cessione Quinto Pensione ai pensionati della Gestione Spettacolo e Sport; CNDCEC: incompatibilità con attività di sub agente assicurativo; la riforma delle Banche popolari: circolare di Assonime

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.