Consulenza del lavoro, circolare del 25 novembre 2015: le novità in arrivo con la Legge di Stabilità 2016

di Massimo Pipino

Pubblicato il 26 novembre 2015



una panoramica delle novità in arrivo con la Legge di stabilità 2016 per quanto riguarda i rapporti di lavoro, le nuove funzionalità del portale INPS per i consulenti e le aziende, tante massime dalla Cassazione in tema di licenziamento... 20 pagine di aggiornamenti

1) Legge di Stabilità 2016: riepilogo del maxiemendamento approvato dal Senato

2) Circolare INAIL del 6 novembre 2015, n. 76 - Fondo per le vittime dell'amianto: prestazioni estese ai malati di mesotelioma per esposizione non professionale

3) INPS - Circolare n. 178/2015: chiarimenti operativi in relazione all'incentivo triennale ex lege n. 190/2014 al fine di garantirne l'omogenea applicazione

4) INPS - Circolare n. 170 del 13 ottobre 2015: riepilogo delle norme di compatibilità e cumulabilità delle prestazioni di lavoro accessorio e dei compensi da esse derivanti, rispetto alle prestazioni di sostegno al reddito, alla luce delle novità introdotte in merito dal D.Lgs n. 81/2015

5) CCNL mobilità/Ferrovie dello Stato: si è completata l'adesione delle Associazioni sindacali di parte datoriale

6) Firmati gli accordi per la corresponsione dell'indennità di vacanza contrattuale per i CCNNLL commercio e turismo ANPIT-CONFAZIENDA-CISAL

7) INPS - portale Contributivo Aziende e Intermediari: realizzata la nuova applicazioni

8) Novità per gli appalti pubblici - Semplificazioni sugli adempimenti

9) Disegno di Legge di Stabilità 2016 - Cassa integrazione e mobilità in deroga per il 2016

10) INPS - Messaggio n. 7068 del 20 novembre 2015: rapporti di lavoro fittizi in agricoltura, le indicazioni al personale ispettivo

11) Suprema Corte di Cassazione – sentenza n. 21438/2015: può essere licenziato il lavoratore in malattia che svolge attività idonee a ritardare la sua guarigione

12) Suprema Corte di Cassazione - sentenza n. 20440/2015: lecito spiare il dipendente con il g.p.s.. Confermato licenziamento di un lavoratore per le troppe pause caffé

13) Suprema Corte di Cassazione – sentenza n. 18226, del 17 settembre 2015: anche nel rito del lavoro, la mancata comparizione dell’appellante non consente la decisione della causa

14) Suprema Corte di Cassazione – sentenza n. numero 20068/2015 del 7 ottobre: decorrenza dei termini per l'impugnazione giudiziale del recesso datoriale reputato illegittimo

15) Suprema Corte di Cassazione - sentenza n. 22150 del 29 ottobre 2015: sanzione disciplinare e modifica del giudice

16) Suprema Corte di Cassazione - sentenza n. 22240/2015: indennità sostitutiva della reintegra e ritardi nel pagamento

17) Suprema Corte di Cassazione - sentenza n. 22353 del 2 novembre 2015: licenziamento per uso della mail durante l’orario di lavoro

Scarica il documento