Le tabelle ACI possono far fede del costo dei veicoli in un accertamento redditometrico

di Sentenze tributarie

Pubblicato il 28 ottobre 2015



pubblichiamo un'interessante sentenza della C.T.P. di Firenze che riconosce validità alle tabelle ACI per ricostruire il costo di gestione di auto e motoveicoli di modesto valore (sentenza segnalata dal difensore Dott. Andrea Ricci)
La controversia vede coinvolto un contribuente a cui è stato accertato maggior reddito sintetico da redditometro per gli anni 2007 e 2008. La CTP accoglie i ricorsi (riuniti) del contribuente ed esprime alcunu interessanti ed innovativi spunti.
  1. L'acquisto dell'immobile tramite elargizioni di un familiare "disinnesca" il redditometro.
  2. Autovettura e motocicli, se di modesto valore, non rappresentano beni tali da giustificare la pretesa erariale da redditometro; i Giudici fiorentini avvalorano, definendole significative, le tabelle ACI di ricostruzione del costo dei veicoli.
  3. Il redditometro è presunzione semplice.
Scarica il documento