Diario quotidiano del 15 ottobre 2015: un reddito “consistente” non è motivo sufficiente per far pagare l’IRAP al professionista

credito d’imposta per le agenzie di viaggi: come e quando è possibile fruirne; nuova Sabatini: ulteriori chiarimenti dal MISE; nell’impresa familiare non può confluire il socio di società di persone; il sequestro preventivo dei beni dell’amministratore è vincolato; trattamento dei costi di ricerca e sviluppo in bilancio e bonus per le imprese: intervento dell’Accademia Romana di Ragioneria; nuova imprenditorialità: pronti 50 milioni per giovani e donne; misure per l’autoimprenditorialità: nuove imprese a tasso zero; la cartella di pagamento non può essere notificata all’associazione non riconosciuta se si è ormai estinta; anche il commercialista di successo non è soggetto ad IRAP; Dogane: controlli a fini tributari, conferma impiego strumenti

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.