Circolare del lavoro del 5 agosto 2015: il Jobs Act e il riordino dei contratti di lavoro

di Massimo Pipino

Pubblicato il 5 agosto 2015



inoltre: le novità sulla contrattazione di secondo livello, la riduzione dei premi INAIL, ulteriori chiarimenti per il TFR in busta paga, le anomalie dei DURC on line... vedi indice

1) Contrattazione di secondo livello: chiarimenti sulla procedura da seguire

2) Jobs Act: chiarimenti in materia di semplificazione delle procedure di lavoro

3) Jobs Act: Decreto Legislativo 15 giugno 2015 n. 81 - “Disciplina organica dei contratti di lavoro e revisione della normativa in tema di mansioni, a norma dell’art. 1, c. 7, della Legge 10 dicembre 2014, n. 183”

4) Lavoratori croati - Circolare interministeriale del 3 luglio 2015 - Chiarimenti

5) Annullamento Durc On Line viziati da anomalie

6) Consiglio di Stato: nuovamente rimandate all'Adunanza plenaria le questioni dell'obbligo di indicazione, già in sede di partecipazione, dei nominativi dei subappaltatori, nonché dei costi della sicurezza aziendale.

7) Circolare INPS 17 luglio 2015: chiarimenti in merito alle modifiche al T.U. sui congedi parentali

8) Jobs Act: modifiche al collocamento obbligatorio

9) Decreto pensioni: sono stati rifinanziati contratti di solidarietà e ammortizzatori sociali

10) Premi INAIL imprese artigiane: riduzione all'8,16%

11) Ministero del lavoro, Nota 22/07/2015 n. 3845: offerta di conciliazione - Le novità contenute nel Jobs Act

12) TFR in erogato in busta paga: ad agosto con il finanziamento a favore dei datori di lavoro - Chiarimenti

Scarica il documento