Archivio articoli - anno 2015

Nella legge di Stabilità “spunta” una norma che rafforza il dispositivo accertativo dell’Agenzia delle Entrate: l’immediata segnalazione, da parte della Autorità Giudiziaria, dei proventi e dei vantaggi anche indiretti potenzialmente derivanti da violazioni che comportano l’obbligo di denuncia penale (a cura Fabrizio Stella e Vincenzo Mirra)
Articolo riservato agli abbonati

Il fisco non può procedere nel 2012 a controllo formale su Unico2008 per contestare la detrazione ai fini IRPEF di spese relative a ristrutturazione edilizia sostenute nel 2002 e nel 2003: cartella notificata il 13/4/2012 quando i controlli sulle spese sostenute nel 2002 e 2003 sono cadute in prescizione rispettivamente al 31/12/2008 e 31/12/2009 (C.T.R. di Milano)
Articolo ad accesso libero




L'istituto del baratto amministrativo, cioè la possibilità data agli enti territoriali di affidare ai cittadini interventi di cura e recupero di aree ed edifici pubblici in cambio di sgravi fiscali, lavorando a loro favore, genera alcuni dubbi relativi all'attuazione pratica dello scambio tasse-lavoro
Articolo ad accesso libero

Pubblichiamo una sentenza della C.T.R. della Puglia che analizza il problema della plusvalenza da cessione di terreno con le diverse valutazioni ai fini IRPEF e dell'imposta di registro
Articolo ad accesso libero

La rinuncia ai crediti da parte dei soci comporta l’incasso giuridico degli stessi e, di conseguenza, l’obbligo di sottoporre a tassazione l’incasso derivante; a grande richiesta dei nostri lettori presentiamo un ripasso delle novità fiscali che entreranno in vigore dal gennaio 2016 ricco di esempi contabili e di calcolo; è possibile evitare le conseguenze
Articolo riservato agli abbonati

Le probematiche derivanti dallo stress lavoro correlato: tale tipo di stress può riportare serie ripercussioni non solo sulla salute del lavoratore ma anche su quella delle imprese e delle economie nazionali ed occupa in Europa il secondo posto tra quelli maggiormente lamentati dai dipendenti ed è causa del 50-60% delle giornate lavorative perse in un anno
Articolo riservato agli abbonati

Ripasso della corretta prassi da seguire per stampa e apposizione dell'imposta di bollo sui registri contabili; ricordiamo che i registri relativi al 2014 devono essere stampati entro il prossimo 31 dicembre 2015
Articolo ad accesso libero




Se la gestione aziendale è antieconomica, tale situazione rafforza le presunzioni contro il contribuente che possono nascere dall'elaborazione matematica di Gerico dei dati relativi agli studi di settore (C.T.R. di Roma)
Articolo ad accesso libero

Per rilanciare il mercato immobiliare la Legge di Stabilità 2016 prevede la possibilità di acquistare la prima casa in leasing: le problematiche relative alla detrazione degli interessi passivi sui canoni leasing dall'IRPEF
Articolo riservato agli abbonati

In caso di accertamento sintetico, il Fisco può considerare i valori matematici su cui calcolare la capacità contributiva alla stregua di una presunzione legale (C.T.R. di Roma)
Articolo ad accesso libero


Entro il prossimo 31 dicembre scadono alcune importanti chance di riduzione delle sanzione tributarie, possibili attraverso l'adesione agli istituti deflattivi del contenzioso: acquiescenza rafforzata, definizione Pvc ed inviti a comparire, ravvedimento operoso a regime: attenzione a non perdere la scadenza!!
Articolo riservato agli abbonati

In vista della scadenza relativa alla Voluntary disclosure pubblichiamo una sentenza della C.T.R. di Firenze che analizza il rapporto fra i fondi indicati nella Lista Falciani e lo scudo fiscale utilizzato dal contribuente italiano sui depositi in Svizzera
Articolo ad accesso libero

Analizziamo le novità legislative intervenute sulla procedura di concordato in liquidità che, dopo l'estate del 2015, acquisisce nuovo appeal fra le procedure concorsuali minori; ricordiamo che la continuità non è contraddetta dalla liquidazione dei beni purché i beni ceduti non siano funzionali all'esercizio dell'impresa
Articolo riservato agli abbonati

La Legge di stabilità 2016 anticiperà la riduzione delle sanzioni dovute sulle comunicazioni di irregolarità (tra cui rientrano anche i recuperi derivanti da controllo formale) al 2016: i vantaggi per i contribuenti morosi nei confronti del Fisco
Articolo riservato agli abbonati

Ci avviciniamo all'ultima scadenza dell'anno: entro il 28 dicembre (il 27 è festivo) occorre provvedere al versamento dell'acconto IVA; le modalità di calcolo sono più di una: proponiamo una guida pratica corredata di esempi e le regole per un eventuale ravvedimento operoso nel caso di omesso o carente versamento nei termini
Articolo riservato agli abbonati


I servizi dell’Agenzia delle entrate ora sul telefonino; In rete il nuovo numero dei Quaderni dell’Osservatorio, l’approfondimento tematico delle Entrate sul mercato immobiliare; Dichiarazioni con errori o presentate in ritardo: rimane tempo fino al 29 dicembre 2015 per sfruttare il nuovo ravvedimento operoso; Variazione del Contributo Consortile a decorrere dal 1° gennaio 2016; SIIQ: il modello per l’opzione si adegua per far fronte alle novità; applicazione dello “split payment” nelle operazioni effettuate nei confronti degli enti pubblici; INAIL: comunicazione on-line delle basi di calcolo dell’autoliquidazione; INAIL: riduzione dei premi e contributi per l’assicurazione contro gli infortuni e le malattie professionali – anno 2016; Imprese di dimensioni minori: dal CNDCEC le Linee guida all’applicazione degli Isa Italia; Reddito di lavoro dipendente: rimborso spese di accesso corrisposto ai medici specialistici ambulatoriali
Articolo riservato agli abbonati

Pubblichiamo un'interessante sentenza della C.T.P. di Lecce che analizza il problema della definizione della superficie utile ai fini TARSU (ma che può rilevare anche per i tributi successivi) per i camping (sentenza segnalata dall'avv. Maurizio Villani)
Articolo ad accesso libero

L'omessa presentazione delle dichiarazioni dei redditi, IVA o modello 770 può comportare un reato penale ora però con aumento delle soglie di punibilità; approfondiamo le novità introdotte, che è assolutamente opportuno conoscere
Articolo riservato agli abbonati

Il prossimo 29 dicembre scade il termine ultimo per inviare il modello Unico 2015 eventualmente omesso alla scadenza originaria: le sanzioni a carico di contribuenti ed intermediari, il calcolo del ravvedimento operoso, i codici tributo per il versamento, con esempi pratici...
Articolo riservato agli abbonati

La giurisprudenza sta ammettendo sempre più spesso la validità degli accertamento parziali che potranno diventare strumenti sempre più utilizzati dal Fisco nel contrasto all'evasione
Articolo riservato agli abbonati



Dichiarazioni Iva 2016: disponibili le bozze dei modelli per il periodo d’imposta 2015; tonnage tax, consolidato, trasparenza e opzione Irap: le quattro opzioni in un unico modello; i professionisti senza POS saranno sanzionati; acquisto casa in leasing: al via la detrazione IRPEF su canoni e costo d’acquisto; introdotta la possibilità di scomputare dalle somme accertate le perdite fiscali; aumenta la soglia del contante sulle transazioni a 2.999,99 euro; niente condanna per il mancato pagamento Iva; liti tributarie pendenti al 30 settembre 2015 in calo del 7,28% nel 3° trimestre dell’anno; dogane: riassetto struttura centrale Area dogane e Area monopoli; pagamento delle pensioni: calendario 2016
Articolo riservato agli abbonati


In caso di giudicato esterno sulla debenza o meno della TARSU, tale giudicato definitivo si applica a tutte le annualità in contestazione (C.T.P. di Lecce, segnalata dall'avv. Maurizio Villani)
Articolo ad accesso libero



Approfondiamo attraverso 19 pratiche schede le nuove regole sull'abuso del diritto, D.Lgs. 128/2015; vediamo quando un'operazione può configurare "abuso del diritto" e tutto ciò che occorre sapere in materia, con un semplice riepilogo procedurale; esaminiamo poi i casi in cui vi è il raddoppio dei termini per l'emissione dell'avviso di accertamento. Un piccolo manuale pratico da tenere a portata di mano per una rapida consultazione
Articolo riservato agli abbonati

Anche il comune ha diritto di richiedere l'estensione nei propri confronti del giudicato intervenuto con la sentenza pronunciata tra l'Agenzia delle Entrate e una società privata acquirente di un'area, coobbligata in via solidale con lo stesso comune per il pagamento dell'imposta di registro
Articolo riservato agli abbonati

Ci sono tantissimi contenziosi aperti a seguito accertamenti da redditometro sull'anno 2008, fondati sullo scostamento nel biennio 2007-2008 quando l'anno 2007, al momento dell'accertamento, era già decaduto. Con questo apporfondimento spieghiamo concretamente perchè le contestazioni dell'Agenzia delle entrate non possono essere considerate valide
Articolo riservato agli abbonati

Case date in comodato ai familiari: si paga l’IMU al 50%; F24 unificato dell’accisa entro il 18 dicembre 2015; reati contabili: quando è colpevole il sindaco insieme all’amministratore della società; collaborazioni coordinate e continuative: chiarimenti del Welfare pero i rapporti dal 2016; semplificazioni e novità in materia di gestione del rapporto di lavoro; assemblea degli Ordini dei Commercialisti: appello all’unità; raccolta ragionata delle sentenze delle Commissioni Tributarie provinciali e regionali; credito d’imposta Irap per le imprese senza dipendenti: istituito il codice tributo nel Modello F24; dichiarazione bollo virtuale: pronta la nuova versione del modello; modello 730/2016: dopo il modello, adesso sono disponibili le istruzioni
Articolo riservato agli abbonati

In caso di accertamento basato sugli studi di settore i verificatori devono valutare le prove fornite dal contribuente che giustifica il risultato diverso da quello calcolato da Gerico (C.T.R. di Bari - segnalata da Maurizio Villani)
Articolo ad accesso libero


Se il contribuente opera continuativamente nei confronti di un cliente unico che, nei fatti, gode di un potere contrattuale predominante, il fisco non può contestare l'economicità della gestione aziendale se le scritture contabili sono tenute correttamente (C.T.P. di Lecce segnalata dall'avv. Maurizio Villani)
Articolo ad accesso libero

Tabelle ACI: in G.U. pubblicato l’aggiornamento dei costi chilometrici di esercizio per il 2016; ravvedimento operoso meno caro dal 2016: calano ancora gli interessi legali allo 0,2%; in calo il reddito professionale particolarmente al sud; si allungano i termini di prescrizione per l’accertamento fiscale; nuovo trattamento fiscale per l’acquisto della prima casa in leasing; CNDCEC: il sindaco può percepire compensi anche come revisore; agenti di commercio: competenza fiscale delle provvigioni; riordino della normativa in materia di ammortizzatori sociali: l’INPS illustra la disciplina dell’assegno ordinario; INAIL: guida alla compilazione del modello OT/24 per il 2016; comunicazione degli elementi giustificativi per studi di settore 2015
Articolo riservato agli abbonati

Siamo a fine anno solare: analizziamo il problema dell'accertamento anticipato dal Fisco rispetto ai 60 giorni successivi alla notifica del PVC previsti dallo Statuto del contribuente
Articolo riservato agli abbonati


Introduzione del leasing agevolato per l’acquisto della casa; per l’imprenditore, con la chiusura aziendale può scattare il reato di concussione; la disciplina della Patent Box alla luce dei primi chiarimenti dell’Agenzia delle entrate; gestione degli interpelli antielusivi a seguito delle modifiche legislative intervenute nel corso del 2015; rapporto sulle entrate tributarie e contributive di gennaio-ottobre 2015 e rport delle entrate tributarie internazionali; apparecchi da divertimento e intrattenimento: le denuncia all’autorità giudiziaria solo dai concessionari competenti; diritto d’autore: proposte della Commissione europea; le linee guida per certificare le collaborazioni con organi istituzionali o politici; campagna Red: nuove modalità di presentazione delle dichiarazioni reddituali per i pensionati della gestione privata; Legge di Stabilità 2016 e sgravio nuove assunzioni
Articolo riservato agli abbonati



Un rapido ripasso della normativa sul contratto di comodato e di alcuni dei relativi adempimenti fiscali tra i quali il pagamento IMU - TASI - TARI, anche relativamente alla casa concessa in comodato a figli e genitori
Articolo riservato agli abbonati

Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it