Quando decadono i termini per gli accertamenti sulle detrazioni per le ristrutturazioni edilizie

I termini per le verifiche fiscali relative all’applicabilità della detrazione IRPEF per le ristrutturazioni edilizie decorrono a partire dall’anno di presentazione della dichiarazione riferita al periodo d’imposta nel quale sono state sostenute le spese agevolabili. Queste le conclusioni a cui giunge la Commissione Tributaria Regionale della Lombardia con la Sentenza n. 2597 del 16 aprile 2015, che si è pronunciata in merito alle tempistiche di effettuazione degli accertamenti ai fini della detrazione IRPEF per le ristrutturazioni edilizie (nota n. 1). Nel caso di specie, le spese erano state sostenute nel 2002 e 2003, ed indicate nelle dichiarazioni presentate, rispettivamente, nel 2003 e 2004. Gli Uffici avevano notificato gli avvisi di accertamento nel 2011 (cd. “controllo formale”) e 2012 (cd. “controllo sostanziale”), con …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it