Diario quotidiano del 15 luglio 2015: accordo di rinnovo del contratto collettivo di lavoro per i CED


la tassazione separata esige prima l’invio dell’avviso bonario, altrimenti la cartella diretta é nulla; bonus fiscale spetta al contribuente solo se riesce a dimostrarlo; il medico in convenzione con il SSN non è un lavoratore parasubordinato; antiriciclaggio: aumentano le segnalazioni dei Commercialisti; termine di prescrizione breve per l’accertamento della revoca del bonus prima casa; l’incentivo all’esodo vuole sempre l’aliquota Irpef ridotta; TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di giugno 2015; CED: accordo di rinnovo del contratto collettivo di lavoro; dalla FNC focus sulle novità del contratto a termine e della somministrazione; decisione delle spese nel processo fiscale e conciliazione

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.