Associazione Temporanea di Imprese: aspetti fiscali e gestionali dell'A.T.I.

 
L’Associazione Temporanea di Imprese, o A.T.I., si presenta come uno dei mezzi principali che il sistema giuridico italiano mette a disposizione degli operatori economici al fine di porre momentaneamente in comune possibilità operative, strutture e risorse economiche per consentire la partecipazione ad una appalto le cui dimensioni lo metterebbero al di fuori delle possibilità della singola impresa. Data la frequenza con cui questo istituto viene utilizzato si ritiene opportuno provvedere ad una rapida ricognizione della disciplina che lo regola nonché dei suoi aspetti fiscali e gestionali.
 
Quali sono i soggetti per i quali è ammessa la possibilità di riunirsi in ATI
Nell’ordinamento giuridico italiano così come si è cristallizzato nel Codice civile sussistono contemporaneamente una pluralità di forme per mezzo …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it