IMU: il caso dell’immobile del residente estero con immobile assegnato alla ex moglie

di Massimo Pipino

Pubblicato il 13 giugno 2015

nel caso in cui un cittadino italiano residente all'estero ed iscritto Aire possieda 2 abitazioni nel territorio dello stesso comune (una delle quali assegnata alla ex-moglie a seguito di separazione e di cui quest’ultima usufruisce già dell’agevolazione prima casa) può avere l’esenzione IMU per abitazione principale sull’altro appartamento in cui ha la residenza il figlio della ex moglie?

QUESITO

Nel caso in cui un cittadino italiano residente all'estero ed iscritto Aire possieda 2 abitazioni nel territorio dello stesso comune (una delle quali assegnata dal Tribunale alla moglie a seguito di separazione e di cui quest’ultima usufruisce già dell’agevolazione prima casa) può avere l’esenzione IMU per abitazione principale sull’altro appartamento in cui ha la residenza il figlio della ex moglie (per altro domiciliato altrove)?

 

RISPOSTA

Facendo riferimento alla richiamata agevolazione deve essere preliminarmente evidenziato che l’inquadramento degli immobili dei soggetti iscritti all'AIRE (Albo Italiani Residenti all'Estero) è radicalmente mutato a seguito dell’approvazione dell’articolo 9-bis della Legge 23 maggio 2014 n. 80, di conversione del Decreto Legge 28 marzo 2014 n