Diario fiscale del 9 aprile 2015: i liberi professionisti devono aprire partita IVA anche per le prestazioni occasionali?


nel nuovo Isee vanno inserite anche le carte prepagate; professionisti: partita Iva anche per le prestazioni occasionali; rimborsati gli enti per incarichi extra;commercialisti: per l’appropriazione indebita la prescrizione é quinquennale e decorre dalla fine dell’incarico; entrate tributarie in calo nel primo bimestre del 2015; gli atti di contestazione e irrogazione sanzioni vanno notificati nei confronti del curatore fallimentare; va bene il registro sezionale in contabilità per le fatture elettroniche; i rimborsi spese devono essere provati dal datore di lavoro; cassazione: mancata reintegra nel posto di lavoro; atto di classamento catastale: esclusione delle superfici in concessione; comunicazione polivalente: aggiornato il software di compilazione; accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte degli appartenenti al Corpo della Guardia di Finanza; le azioni a voto plurimo e a voto maggiorato; enti locali: partono i corsi di formazione per revisori

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.