La camera d’albergo paga la TARSU ridotta, al pari di una civile abitazione, non con la tariffa di un’attività commerciale!!


pubblichiamo una sentenza della C.T.R. della Puglia che conferma che la camera d’albergo ha diritto ad una tariffa TARSU che tenga conto dell’effettivo utilizzo (segnalata da Maurizio Villani)

Gli alberghi possono chiedere il rimborso della TARSU pagata in eccesso! Sulla metratuta delle camere si deve applicare la tariffa delle civili abitazioni! Gli importi da pagare sono molto più contenuti!

si tratta di una battaglia iniziata da tanto tempo dal Commercialista Telematico: clicca QUI per leggere l’articolo di presentazione della problematica


Partecipa alla discussione sul forum.