Diario fiscale del 3 marzo 2015: bilancio d’esercizio tutto digitale se approvato dal 3 marzo 2015 in poi


crediti d’imposta per le reti d’impresa e per l’e-commerce agroalimentare; deve pagare l’Irap il professionista che eroga ai terzi compensi elevati; credito d’imposta per ricerca e sviluppo: circolare della Fondazione Commercialisti; split payment: in Gazzetta Ufficiale il Decreto sui rimborsi Iva semplificati; notifica con busta chiusa: spetta all’ente dimostrarne i contenuti; rifiuti: scattano le sanzioni Sistri; milleproroghe: Legge di conversione in G.U.; esonero dall’obbligo di certificazione dei corrispettivi: decreto in G.U.; aliquote contributive per le aziende agricole nell’anno 2015; “pacchetto bilancio” in formato XBRL se approvato a partire dal 3 marzo 2015

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.