Contribuente con monocommittenza e studi di settore


il fisco deve adeguare il risultato degli studi di settore alle reali condizioni di operatività del contribuente (nel caso in esame tenendo conto della situazione di monocommittenza) per motivare correttamente l’accertamento (C.T.P. di Caltanisetta, segnalata dal dott. Marco Nastasi)


Partecipa alla discussione sul forum.