Diario quotidiano del 4 febbraio 2015: IMU terreni agricoli, gli ultimi chiarimenti dal Mef

 

 Indice:
1) Un freno al raddoppio dei termini per l’Irap
 2) No all’Irap per l’associazione professionale
 3) Mediazione: quando l’incontro è gratuito
 4) Busta paga delle colf al rialzo
 5) Civis: una email o un sms informa i contribuenti che la pratica è chiusa
 6) IMU – Esenzione per i terreni agricoli: chiarimenti dal Mef
 7) Impianti INFOIL: circolare Dogane
 8) Imposta di bollo da pagare con modello F24
 9) Vademecum per il tirocinio professionale di Consulente del Lavoro

 
 
1) Un freno al raddoppio dei termini per l’Irap
L’evasione Irap non è rilevante per il penale. Un freno al raddoppio dei termini.
L’evasione dell’Irap non è penalmente rilevante con la conseguenza che per il superamento della soglia di punibilità del reato di dichiarazione infedele occorre escludere la rettifica relativa al tributo regionale.
E’ quanto ha stabilito la Corte di Cassazione, quarta sezione penale, con la sentenza 4906 del 2 febbraio 2015.
La legge, dunque, non conferisce rilevanza penale all’eventuale evasione dell’Irap. Ciò ha come conseguenza che nel calcolo per determinare il superamento della soglia di punibilità per il reato di dichiarazione infedele non rientra il debito dell’Imposta regionale sulle attività produttive poiché non compresa tra quelle sui redditi in senso stretto. Sulla base di questo principio la quarta sezione penale ha parzialmente annullato il sequestro preventivo per equivalente disposto sui beni di un imprenditore di Bari, accusato, tra l’altro, per dichiarazione infedele. Il Tribunale pugliese dovrà, dunque, ricalcolare il profitto del reato e l’eventuale superamento della soglia di punibilità al netto dell’evasione Irap. Nel passaggio chiave della sentenza i Supremi giudici mettono, infatti, nero su bianco che, per la quantificazione del profitto del reato il Tribunale erroneamente ha tenuto conto anche dell’asserito mancato pagamento dell’Irap, «laddove la legge non conferisce rilevanza penale all’eventuale evasione dell’imposta regionale sulle attività produttive (non trattandosi di un’imposta sui redditi in senso tecnico) e le dichiarazioni costituenti l’oggetto materiale del reato di cui all’art. 4 dlgs 74/2000, sono solamente le dichiarazioni dei redditi e le dichiarazioni annuali Iva. «Il principio», ricorda ancora piazza Cavour, «si evince anche dalla circolare del ministero delle finanze 154/E del 4 agosto 2000, che motivava l’esclusione della dichiarazione Irap con la natura reale di siffatta imposta, che perciò considera non incidente sul reddito». Ma non solo. La Cassazione ha sottolineato, infatti, anche che ai fini del superamento delle soglie normative di punibilità nei reati tributari, le spese e gli oneri afferenti i ricavi e gli altri proventi concorrono a formare il reddito e sono ammessi in deduzione se e nella misura in cui risultino da elementi certi e precisi.
 
2) No all’Irap per l’associazione professionale
L’associazione professionale non basta per la tassazione IRAP. Autonoma organizzazione da accertare in concreto.
Lo ha stabilito la Corte di Cassazione con la sentenza n. 1662/2015.
Dunque, in tema di IRAP per i professionisti, ove non si abbia un’ipotesi di esercizio in forma associata di un’arte o di una professione, ma una mera condivisione di servizi (e delle relative spese) tra soggetti – ognuno dei quali svolge autonomamente la propria attività, trattenendone interamente il relativo reddito e senza alcuna partecipazione al reddito derivante dall’attività degli altri – è insussistente il requisito impositivo dell’autonoma organizzazione, condizione…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it