Legge di stabilità: per il 2015 si continua con IMU e TASI

di Nicola Forte

Pubblicato il 23 dicembre 2014

la Legge di Stabilità per il 2015 non prevede la nascita della 'Local Tax', ma alcuni mini correttivi alle vigenti IMU e TASI

La legge di stabilità del 2015 è stata approvata ieri sera, a pochi giorni dalla scadenza del termine per il versamento del saldo dell’IMU e della TASI (il 16 dicembre scorso) e tutti i cittadini erano in attesa di una drastica semplificazione dei due tributi. Le indiscrezioni sulla nuova local tax erano divenute sempre più insistenti, ma invece si è generata ancora una volta una situazione di stallo.

Il Parlamento (la Legge di stabilità) si è limitato a prendere tempo scongiurando il rischio di un incremento della TASI. In sostanza la buona notizia non consiste né in una semplificazione degli adempimenti, ma neppure in una diminuzione della pressione fiscale, ma nello scongiurato rischio di un aumento.

Se la legge di stabilità relativa al 2