Comunicazione beni ai soci: oggi scade il termine per l’invio

di Nicola Forte

Pubblicato il 30 ottobre 2014

entro oggi devono essere comunicati all’Agenzia delle entrate i beni concessi in uso ai soci, ai familiari e i finanziamenti effettuati dai soci nel corso del periodo di imposta 2013

Entro il 30 ottobre (oggi) devono essere comunicati all’Agenzia delle entrate i beni concessi in uso ai soci, ai familiari e i finanziamenti effettuati dai soci nel corso del periodo di imposta 2013. Le fonti normative dell’obbligo sono rappresentate dall’art. 2 del D.L. n. 138/2011 e da tre provvedimenti di attuazione del Direttore dell’Agenzia delle entrate.

Il primo (n. 166485) è datato 16 novembre del 2011, ma è stato successivamente modificato, con finalità di semplificazione, dai Provvedimenti del 2 agosto 2013, n. 94902 e n. 94904. Il timing della comunicazioni è stato stabilito definitivamente da un ulteriore Provvedimento dell’Agenzia delle entrate n. 54581 del 16 aprile 2014.

Con decorrenza dal periodo di imposta 2013 la comunicazione dei beni utilizzati dai soci e dei finanziamenti deve essere effettuata entro i trenta giorni successivi alla scadenza