I reati tributari - parte XXIV

Premessa
Continua la nostra illustrazione delle sentenze della Cassazione penale tributaria emesse nell’anno 2013.
Tra le altre sentenze, segnaliamo, in questa puntata, quelle che affrontano il tema della sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte.
 
**********************
La rilevanza della ricostruzione della contabilità nella fattispecie dell’obbligo di versamento dell’Iva sulle fatture false.
Tra le “operazioni non realmente effettuate In tutto o in parte”, qualificate come “inesistenti” ai fini della configurabilità dei reati di cui agli artt. 2 ed 8 del citato decreto, “devono Intendersi anche quelle giuridicamente inesistenti, ovvero quelle aventi una qualificazione giuridica diversa” (cfr. Sez. 3, n. 13975 del 6/3/2008). Del resto va condiviso l’assunto della giurisprudenza tributaria che ha interpretato il menzionato art. 21 …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it