Diario fiscale del 2 settembre 2014: non è più reato l’omesso versamento dell’Iva?


Governo: modificata la disciplina della Scia; patrimonializzazione delle imprese ed altre misure del CDM; welfare: ulteriori indicazioni sull’applicazione delle sanzioni in materia di orario di lavoro; esonero dall’obbligo di emissione della fattura per talune prestazioni di servizi; aggiornamento elenchi dei soggetti che hanno chiesto di accedere al beneficio del 5 per mille 2014 dopo i termini per l’iscrizione; non è più reato l’omesso versamento dell’Iva

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.