L’obbligo di invio dell’avviso bonario, la sentenza motivata per relationem, il contenzioso sui tributi locali


CTR di Roma, Sez. n. 28, Sent. n. 17/28/2013, dep. 25/02/2013, Presidente Tersigni, Relatore Terrinoni

Riscossione; Cartella di pagamento ex art. 36-bis DPR n. 600/1973; Obbligo della comunicazione; Criterio; Mancata comunicazione ai fini delle sanzioni; Non incide

L’omessa preventiva comunicazione deve essere fatta ai sensi dell’art. 36-bis DPR n. 600/1973 solo quando ricorrano casi di particolare incertezza,senza,invece,incidere sulla riduzione delle sanzioni che spettano comunque se il pagamento del dovuto viene effettuato nei 30 giorni dal ricevimento della cartella.

CTR di Roma, Sez. n. 28, Sent. n. 22/28/2013, dep. 25/02/2013, Presidente Tersigni, Relatore Martinelli

Processo tributario; Sentenza per relationem; Va riformata

Agevolazioni ed esenzioni; Aree depresse; Esiguo ammodernamento macchinari e nessun aumento di occupati; Non spettano

Non può essere pronunciata una sentenza per relationem ,dovendosi anche in maniera sintetica e succinta esporre i motivi della decisione.

Le agevolazioni per le aree depresse non spettano quando si tratta solo di un esiguo ammodernamento dei macchinari e senza aumento delle persone occupate.

Riferimenti normativi: L. n. 614/1966, art. 8.

CTR di Roma, Sez. n. 1, Sent. n. 171/1/2013, dep. 03/04/2013, Presidente Lauro, Relatore Tozzi

Tributi locali; TARSU; Prova del pagamento; Documento da esibire

Non possono considerarsi prove liberatorie i prospetti contabili e le varie dichiarazioni provenienti dallo stesso debitore ricorrente.

Riveste efficacia liberatoria solo il rilascio di univoca attestazione di pagamento proveniente dal creditore e contenente l’ammontare della somma corrisposta e il titolo per il quale la corresponsione è avvenuta.

CTR di Roma, Sez. n. 1, Sent. n. 201/1/2013, dep. 03/04/2013, Presidente Lauro, Relatore Terrinoni

Tributi locali; ICI; Effettiva utilizzazione o iscrizione catastale; Non necessarie; E’ sufficiente esistenza e ultimazione

Ai fini della debenza dell’ICI non è necessaria l’effettiva utilizzazione dell’immobile, ma occorre che l’unità immobiliare risulti esistente e ultimata, anche indipendentemente dall’iscrizione catastale.

14 agosto 2014

Commercialista Telematico


Partecipa alla discussione sul forum.