Diario fiscale dell’11 giugno 2014: la prassi sui crediti che nascono da 730 e superano i 4000 euro


fattura falsa: si paga comunque l’Iva; beni dell’azienda non possono essere sequestrati per frode fiscale dell’amministratore; aggiornate le istruzioni relative al modello di dichiarazione Unico 2014-SP; aggiornate anche le istruzioni relative al modello di dichiarazione Unico 2014-SC; la cartella esattoriale deve essere preceduta da comunicazione al contribuente; controlli preventivi sui crediti da 730 over 4mila euro se presenti familiari a carico o eccedenze dell’anno precedente; nuove partite Iva in leggero calo; versamenti imposte 2014

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.