Diario fiscale dell'11 giugno 2014: la prassi sui crediti che nascono da 730 e superano i 4000 euro

 

 Indice:
 1) Fattura falsa: si paga comunque l’Iva
 2) Beni dell’azienda non possono essere sequestrati per frode fiscale dell’amministratore
 3) Aggiornate le istruzioni relative al modello di dichiarazione Unico 2014-SP
 4) Aggiornate anche le istruzioni relative al modello di dichiarazione Unico 2014-SC
 5) La cartella esattoriale deve essere preceduta da comunicazione al contribuente
 6) Controlli preventivi sui crediti da 730 over 4mila euro se presenti familiari a carico o eccedenze dell’anno precedente
 7) Nuove partite Iva in leggero calo
 8) Versamenti imposte 2014

 
 
1) Fattura falsa: si paga comunque l’Iva
Ebbene sì, anche se se è stata emessa una fattura falsa occorre comunque pagarne l’Iva.
Infatti, basta la consegna della fattura …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it