I crediti verso le Pubbliche Amministrazioni possono essere utilizzati per compensare debiti dei contribuenti conseguenti all’utilizzo di istituti deflativi del contenzioso


il decreto sul Bonus Irpef ha ampliato le possibilità di compensazione dei crediti vantati verso la P.A. coi debiti tributari; facciamo il punto sulla nuova opportunità offerta dal Legislatore per chiudere le controversie con il Fisco: le opzioni per il contribuente, gli obblighi delle Pubbliche Amministrazioni

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.