Diario quotidiano del 29 maggio 2014: il redditometro vale anche per il coltivatore diretto

in vigore il piano casa: nuova detrazione per i conduttori di alloggi sociali; albo degli amministratori giudiziari: va bene l’autocertificazione; comuni in ritardo sulla Tasi? per ora anticipa lo Stato;titolari di trattamento pensionistico che siano dirigenti di società controllate da enti pubblici; dichiarazioni di responsabilità per le prestazioni assistenziali; proroga della convenzione tra l’Inps ed i CAF per l’attività relativa alla certificazione ISEE; il redditometro è applicabile anche al coltivatore diretto; omesso versamento delle ritenute: depenalizzazione fino a € 10.000

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.